Editoriale di David Pambianco

L’e-wine è diventato realtà

Si dice che la pandemia abbia accelerato le tendenze già in atto, che magari prima del fatidico lockdown di marzo 2020 stentavano a imporsi nel mercato. L’e-commerce del vino non...

Leggi altro

Esame di maturità

Nella produzione, il food&beverage italiano sembra aver superato bene la crisi pandemica e, contro le previsioni negative dei mesi più bui, potrebbe aver messo a segno un sorprendente incremento dell’export....

Leggi altro

La schiavitù dei volumi

Non ha più senso celebrare, come ogni anno, la leadership italiana nella produzione di vino. Quello degli ettolitri è un aspetto quantitativo a cui non corrisponde un prestigio in termini...

Leggi altro

Dall’horeca al b2c

Per il vino italiano, la chiusura immediata e imprevedibile del ‘fuori casa’ non sarà compensabile, almeno per quest’anno. Il canale horeca vale al consumo 6,5 miliardi di euro, tra Italia...

Leggi altro

I cambiamenti dopo lo shock

Riprendersi non sarà facile e non sarà veloce. L’emergenza sanitaria ha paralizzato turismo e ristorazione, due settori connessi e trainanti per l’economia italiana. Sono stati i primi a fermarsi e...

Leggi altro

Ristorazione, nuova era

Fare ristorazione non è impresa facile, soprattutto nelle grandi città. I dati dell’ultimo rapporto Fipe sull’andamento dei pubblici esercizi in Italia rivelano che il settore continua a crescere (+1,7%), ed...

Leggi altro

Massa critica per il vino

In Italia ci sono all’incirca 50mila aziende vitivinicole. Un esercito di operatori in lotta per spartirsi un giro d’affari stimato in 13 miliardi di euro, di cui poco più di...

Leggi altro
Editoriale

La crescita inizia in una cucina ‘dark’

La ristorazione sta cambiando rapidamente e da settore fondato sul modello familiare d’impresa si sta trasformando, nelle città che contano, in un sistema con organizzazione evoluta e manageriale. In questo...

Leggi altro
Pagina 1 di 2 1 2